Traslochi Rho – ANAS. Revisione delle precedenti istruzioni sui preavvisi di transito e le annotazioni di viaggio dei trasporti eccezionali.

Traslochi Rho

Traslochi Rho Nessi

Anas, con nota del 17 Ottobre u.s, ha apportato significative modifiche alle condizioni generali di validità delle autorizzazioni ai trasporti eccezionali, già oggetto di intervento lo scorso 1 Luglio u.s (vedi circolare FAI n. 161 del 3 Luglio u.s).

La novità di rilievo è legata all’esonero dalla comunicazione ad Anas del preavviso di transito e dell’annotazione di data e ora inizio e fine viaggio, ora stabilita senza scadenze (precedentemente, infatti, era stata fissata la data ultima del 31 dicembre p.v) per le seguenti tipologie di autorizzazioni periodiche con massa superiore ai limiti stabiliti dall’art.62 c.d.s:

 mezzi d’opera che circolano nei limiti delle masse stabilite dall’art. 10, comma 8 del c.d.s, per lo svolgimento dei trasporti di cui all’art. 54, comma 1, lett. n) del c.d.s;  veicoli ad uso speciale e macchine operatrici con massa non superiore a 60 ton;  trasporti di cui all’art. 10, comma 2, lett.b) del c.d.s, se la massa autorizzata non supera i 60 ton (si tratta, com’è noto, del trasporto di coils e laminati grezzi, elementi prefabbricati compositi e apparecchiature industriali complesse per l’edilizia, blocchi di pietra naturale);  trasporti di cui all’art. 13, comma 2, parte B, lett.b del Regolamento di esecuzione del c.d.s (D.P.R 495/1992 – si tratta degli autotreni ed autoarticolati con rimorchio o semirimorchio destinato al trasporto esclusivo di macchine operatrici da cantiere), con massa autorizzata non superiore a 60 ton.

Diversamente dalle fattispecie sopra indicate, l’utilizzo dell’autorizzazione periodica per massa richiede, invece, la comunicazione:

– del preavviso di transito a cura del titolare dell’autorizzazione, da effettuarsi prima dell’inizio di ciascun viaggio attraverso il portale Anas TEWEB. La ricevuta del preavviso costituisce parte integrante dell’autorizzazione ma, a differenza delle istruzioni precedenti, non è più richiamata la sanzione dell’art.10, comma 19 del c.d.s per il mancato preavviso;

– della data ed ora di inizio e fine viaggio da parte del conducente o del capo scorta, tramite TEWEB APP o, in caso di comprovata difficoltà tecnica, telefonando al numero verde Anas

800.841.148. Anche in questo caso, è stato eliminato il rinvio al comma 19, art. 10 del c.d.s, per l’omissione di questa comunicazione.

In merito alle autorizzazioni singole e multiple, sono state confermate le prescrizioni già in vigore in materia di preavviso di transito (con obbligo di invio da parte del titolare dell’autorizzazione tramite il portale TEWEB, almeno 48 h prima della partenza), e annotazione del viaggio a cura del conducente/capo scorta mediante app. TEWEB (o, in caso di malfunzionamento dell’app., telefonando al numero verde 800.841.148). Rispetto alle precedenti istruzioni, solamente la mancata annotazione del viaggio fa si che il trasporto eccezionale venga considerato “non autorizzato”.

Le modifiche appena descritte si applicano anche alle autorizzazioni già rilasciate da Anas, limitatamente al periodo di validità residua.

Infine, vista la definitività delle esenzioni prima citate, Anas ha stabilito il venir meno della dichiarazione mensile dei viaggi effettuati nel mese precedente.

www.nessi.it

Per informazioni tecniche e preventivi scrivi al nostro ufficio tecnico specializzato.

Nessi Traslochi si avvale di un team di tecnici specializzati nel campo dei traslochi supportati da automezzi e attrezzature di ultima generazione e sempre all’avanguardia per fornirVi un servizi con standard qualitativi elevatissimi. Il trasloco e quant’altro servizio verrà svolto rispettando tutte le normi vigenti in materia di sicurezza e protezione dei Vostri arredi e beni personali. Affidatevi ai professionisti per evitare spiacevoli sorprese!

COSA OFFRE LA NOSTRA AZIENDA

Traslochi Rho oltre ai servizi sopraccitati offre garanzia su tutti i mobili, oggetti ed attrezzature spostate durante il trasloco. Tutti gli oggetti visionati prima di essere imballati ed considerati integri, funzionanti e con assenza di segni e graffi saranno rimborsati in caso di danneggiamento da parte dei nostri tecnici. Oltre questo forniamo tutto il materiale di imballaggio necessario per un trasloco senza sorprese e un servizio speciale per il trasporto con imballaggi speciali di opere d’arte e di oggetti di elevato valore riconosciuto.

RICHIEDI UN PREVENTIVO

*I Suoi dati saranno trattati da Nessi S.r.l. – Titolare del trattamento – per rispondere alla Sua richiesta di preventivo. A tale scopo, è necessario il conferimento di tutti i dati contrassegnati con asterisco. La invitiamo a consultare la privacy policy (https://traslochi.blog/cookie-privacy-policy/) per ottenere maggiori informazioni a tutela dei Suoi diritti.